Ortodontia bambini

odontoiatria per bambini

L'ortodontia per i bambini è fondamentale sia in senso preventivo che curativo rispetto al corretto allineamento, non solo dei denti, ma anche dell'osso mascellare e mandibolare.

Le visite dentistiche ai fini delle cure di ortodontia nei bambini devono iniziare a partire dai 2-3 anni quando spuntano i primi denti da latte.

Il dentista in tal modo ha l'opportunità di verificare la presenza di alterazioni e disfunzioni che si ripercuotono sulla masticazione, sulla pronuncia, sull'estetica e sulla postura, strettamente legata alla corretta occlusione dentale.

Quando i denti da latte cadono l'ortodontia dei bambini si occupa della permuta dei denti definitivi che, nel caso mostrino disallineamenti, possono essere corretti con apparecchi ortodontici fissi (i cosiddetti brackets).

Oggi l'ortodontia per i bambini è attenta non solo all'efficacia ma anche all'estetica degli apparecchi ortodontici, che sono anche trasparenti, meno visibili o anche colorati.

I diversi apparecchi ortodontici vengono scelti in base ai singoli casi e ai trattamenti necessari, anche per riallineare la struttura ossea che può essere favorita da interventi di chirurgia orale, trazioni, elastici che restituiscono equilibrio all'apparato stomatognatico.

E' sufficiente eseguire un check-up ortodontico con un orto panoramica e altri esami di diagnostica per immagini abbinate all'impronta delle arcate per identificare eventuali disfunzioni da correggere.

E' importante intervenire in età infantile per avere un cavo orale in salute per tutta la vita, soprattutto per la facilità di rieducare la struttura ossea.