PROTESI DENTARIA MOBILE

La protesi dentaria mobile è un'alternativa rispetto a quella fissa nei casi endentulia totale o parziale.

Alcuni pazienti quindi a cui mancano i denti in modo sia parziale che totale scelgono di utilizzare la protesi mobile che è un manufatto utile a ripristinare la funzionalità masticatoria, fonatoria e anche quella estetica.

Al di la delle nuove tecniche d'implantologia dentale, che permettono di riavere denti fissi provvisori in una sola seduta, ci sono alcuni pazienti che, per diversi motivi, preferiscono usufruire di una protesi dentaria mobile.

Molti la scelgono semplicemente per questioni economiche, altri pazienti possono accedere solo a questa soluzione per carenza di sostanza ossea e perché non vogliono sottoporsi a un trapianto dentale.

Ci sono anche pazienti che sono soggetti a parodontite, uno dei casi in cui non è possibile procedere con l'implantologia dentale con protesi fissa, a causa del pericolo di perdita dell'impianto.

La protesi dentaria mobile, soggetta a pulizia quotidiana e all'uso di adesivi che possano mantenerla stabile, può essere posizionata su entrambe le arcate o solo per elementi singoli, che vengono agganciati a quelli già presenti.

Scegliere la protesi dentaria mobile permette di riavere in poco tempo un buon effetto estetico con denti che presentano un aspetto naturale e che sopperiscono a tutte le funzioni dentali senza creare fastidi.

I denti della protesi dentaria mobile sono in composito quindi durevoli e con la copertura gengivale in resina rosa, che si può omettere in base ai singoli casi.